Bicio Fabbri

Fabrizio Fabbri detto Bicio è pittore, disegnatore di fumetti e vignette di satira, divora fumetti e disegna da quando era bambino. Nel 1973 si diploma al Liceo Artistico di Bologna in anni di grande fermento artistico. Vive e lavora a Castenaso (BO). I suoi punti di riferimento vanno dall’arte metropolitana newyorkese di Keith Haring e Basquiat alla migliore tradizione del fumetto sociale e umoristico. Negli anni sperimenta diverse tecniche di pittura e crea fumetti e vignette per diversi giornali e riviste di satira tra cui: Frigidaire, Zut, Tango, Emme, Cuore, Io e il mio bambino, Ellin Selae, Re nudo, Il nuovo Male, Xl, Tempi supplementari, Fagorgo, Prugna.

(Fonte Wikipedia)